VIAGGI CON IL CANE – TORINO E DINTORNI

IL NOSTRO VIAGGIO E’ INTERAMENTE DOG FRIENDLY,

principalmente per i cani di piccola taglia che in alcune strutture se tenuti in braccio si possono portare, cosa che purtroppo a volte non è possibile con taglie medio grandi. In ogni caso cercheremo di fornire più informazioni possibili in merito, ma consigliamo sempre di chiamare le strutture per avere la certezza di poter accedere.

Siamo stati inviatati a Pinerolo, un paese in provincia di Torino, da Giulia proprietaria insieme ad i genitori del B&B La Taupiniere.

Non sapevo assolutamente cosa aspettarmi da questo weekend fuori porta, non avevo mai sentito parlare di Pinerolo e ancora meno dei dintorni. Provando a fare una ricerca su internet dei luoghi da visitare nelle vicinanze non ho trovato molte informazioni, ma ho deciso comunque di partire insieme ad Andrea e ad i nostri due cani improvvisando strada facendo.

Vi dico subito che la struttura che ci ha ospitato si trova in un luogo tranquillo, a 5 minuti di macchina dal centro di Pinerolo, ha 3 camere ed una piscina molto bella ad uso esclusivo degli ospiti e, cosa importantissima, è DOG FRIENDLY, purchè i nostri amici a 4 zampe siano ben educati.

Giulia, ci ha accolto con tanta gentilezza e oltre ad offrirci un aperitivo, ci ha mostrato con entusiasmo tutti i luoghi da visitare nei dintorni e vi assicuro che l’amore per il suo territorio lo trasmette attraverso i suoi occhi quando ne parla.

Abbiamo raccolto tutte le mappe ed i volantini che ci sono stati dati e, dopo una sosta in piscina per riprenderci dal viaggio, siamo partiti alla scoperta di questo territorio che ci ha lasciato con la voglia di tornare.

CHE COSA VEDERE

PINEROLO, un paese dall’animo sereno, dove l’accoglienza e la cordialità stanno di casa. Durata visita 2/3 ore

  1. CENTRO STORICO
  2. CATTEDRALE DI SAN DONATO
  3. ROCKER Via Duca degli Abruzzi 4, il negozio di musica nel quale i musicisti si esibiscono in vetrina
  4. CHIESA DI SAN MAURIZIO, da qui si ha una vista panoramica su tutto il paese e la vallata

Noi non abbiamo trovato divieti di accesso per i cani per quanto riguarda le chiese, ma abbiamo deciso ugualmente di entrare a turni per il rispetto e la quiete dei luoghi sacri.

FORTE DI FENESTRELLE

Una struttura edificata alla fine del 1700 che si sviluppa sul crinale della montagna per circa 3 km. Ci sono più opzioni per visitarlo:

  • Visita guidata dell’intera fortezza – durata 7 ore
  • Visita guidata parziale – durata 3 ore
  • Visita guidata breve – durata 1 ora
  • Visita senza guida con accesso limitato – durata 30 minuti circa

Poichè le visite guidate devono essere prenotate vi lascio il link per consultare gli orari ed i prezzi Clicca Qui

USSEAUX E LE SUE FRAZIONI, è un comune italiano nella Val Chisone abitato da poco più di 180 abitanti ed è considerato uno dei borghi più belli d’Italia insieme alle sue frazioni Balboutet, Fraisse, Laux, Pourrieres . Dista 40 minuti di macchina da Pinerolo e 1h.30 da Torino. Per vedere Usseaux e le sue frazioni ci vuole un’intera giornata, tanto che non siamo riusciti a visitare Fraisse e Pourrieres per il poco tempo a disposizione, privilegiando i paesi di cui abbiamo sentito maggiormente parlare dalle persone del posto.

  1. USSEAUX – visita nel paese addobbato di murales e visita al mulino che si trova in fondo alla strada principale
  2. BALBOUTET – una passeggiata per contare tutte le meridiane che si trovano sui muri delle case
  3. LAUX – Prima di arrivare in paese troverete il Lago di Laux che merita una visita. Poco prima di incamminarsi nelle strade di questo borgo sarete accolti dai suoni dei campanacci di tantissime mucche nelle praterie che delimitano le montagne, una vera meraviglia. Durante la passeggiata in paese in fondo alla strada principale sulla destra c’è una prateria con una vista che toglie il fiato

TORINO la città italiana con più musei Pet Friendly

  1. PASSEGGIATA NEL CENTRO PER SCOPRIRE LE PIAZZE E LE VIE PRINCIPALI
  2. MOLE ANTONELLIANA E MUSEO DEL CINEMA ( ATTENZIONE, la struttura permette l’accesso ai cani di piccola taglia nella hall e nel museo del cinema se tenuti in braccio, ma non permette l’accesso all’ascensore per la veduta panoramica. Se siete in due potete fare a turni ). COSTO per il biglietto intero 8€ per la Mole Antonelliana – 11€ Museo del Cinema 15€ se acquistati entrambi
  3. BIBLIOTECA REALE accanto al palazzo reale, si nota poco ma merita assolutamente di essere visitata. L’entrata è gratuita (ATTENZIONE, non possono entrare i cani ma essendo una visita piuttosto veloce ( pochi minuti) potete fare a turni perchè merita di essere vista.
  4. CAFFè LETTERARIO, potete fare una breve visita oppure fermarvi a bere qualcosa. I cani sono accettati anche se all’ingresso si trova un cartello di divieto, ma riguarda solo ed esclusivamente il condominio.
  5. GIARDINI DELLA VENARIA REALE cani accettati senza limitazioni di taglia

Le seguenti strutture non siamo riusciti a visitarle per mancanza di tempo:

  1. MUSEO DELL’AUTOMOBILE cani accettati senza limitazioni di taglia
  2. PALAZZO REALE – PALAZZO MADAMA -TEATRO REGIO sappiamo che da qualche anno sono visitabili all’interno con i cani di piccola e medio piccola taglia per i quali verrà fornito un trasportino apposito. Per i cani di taglia medio grande e grande, il centralino del museo vi indicherà un servizio di dog sitting professionale.
  3. PARCO DEL VALENTINO cani accettati senza limitazioni di taglia

MANGIARE E DORMIRE

Noi personalmente non abbiamo trovato difficoltà nel trovare un ristorante o un bar che accettasse i cani, generalmente sono ben accetti.

Personalmente vi consiglio di consultare le piattaforme più conosciute sia per mangiare che per dormire impostando il filtro “animali ammessi”, in questo modo troverete più strutture che offrono servizi e prezzi diversi. ( trip advisor, booking, airbnb, trivago)

CONSIGLI VELOCI PER VIAGGIARE CON IL CANE

  • Portatevi sempre una ciotola per fare bere o mangiare Fido, magari quelle in plastica morbida che si richiudono e prendono pochissimo spazio
  • Assicuratevi di aver preso i documenti del vostro cane (certificato di iscrizione all’anagrafe canina, il libretto sanitario e per i cani di cittadini stranieri è necessario il passaporto)
  • Avere sempre con voi una museruola, ce ne sono di diversi tipi, noi le abbiamo prese di nylon perché prendono poco spazio e pesano pochi grammi ( non ci è mai stato chiesto di metterle ai nostri cani ma per legge dobbiamo averle con noi)
  • Un guinzaglio che non superi la lunghezza di 1.50 m

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...